> Home > Chi siamo > Rassegne > Contatti
  :: ricerca nel sito  
 

Archivio

01/08/2010
:: Tutti i Premi

30/07/2010
:: ULTIMA GRANDE GIORNATA

29/07/2010
:: PENULTIMO GIORNO

28/07/2010
:: UN AVATAR SUL RED CARPET

27/07/2010
:: ANCHE DIO OSPITE AL GFF

26/07/2010
:: GRANDE IMPEGNO GRANDI INCONTRI

25/07/2010
:: Entusiasmo, stanchezza e un appuntamento

02/07/2010
:: Sentieridicinema.it al Giffoni Film Festival

 

 


 

Edizioni

Segui i link per leggere gli articoli delle altre edizioni.

2018
:: Giffoni 2018

2017
:: Giffoni 2017

2016
:: Giffoni 2016

2015
:: Giffoni 2015

2014
:: Giffoni 2014

2013
:: Giffoni 2013 - 43a edizione

2012
:: Giffoni 2012 - 42a edizione

2011
:: Giffoni 2011 - 41a edizione

2010
:: Giffoni 2010 - 40a edizione

2009
:: Giffoni 2009 - 39a edizione

2008
:: Giffoni Film Festival - 38.ma edizione

2007
:: Giffoni Film Festival - 37.ma edizione

2006
:: Giffoni Film Festival - 36.ma edizione

2005
:: Giffoni 2005


 

 


 

Sito ufficiale

www.giffoniff.it
Da questo sito si possono scaricare immagini e altri documenti riguardanti il Festival.

 

 

::EsclusivaGIFFONI FILM FESTIVAL

Giffoni 2010 - 40a edizione

Sentieri di Cinema al Giffoni Film Festival
Laboratorio per ragazzi di scuola media

 

28/07/2010 UN AVATAR SUL RED CARPET

Oggi incontro molto ravvicinato con Sam Worthington (senza il colorito blu č certo meno suggestivo), molto disponibile per le foto, gli autografi, i saluti davanti ai fans in contemplazione… Ci voleva un po’ di frivolezza dopo LA RAFLE, il film della regista francese R. Bosch, coraggiosa opera sulla Parigi occupata dai nazisti del 1942. Un punto di vista ebreo e di ragazzo, di Joseph, che ci ha fatto molto immedesimare ed arrabbiare per i soprusi, il rovesciamento dei valori che la guerra genera immancabilmente. E certo la shoa č l’emblema di questo imbarbarimento.
In mattinata invece, come testimoniato dalle foto a lato, interessante appuntamento con due esponenti del progetto YALLA SHEBAB, un festival di cinema molto particolare, che veicola una riflessione sui problemi dei giovani libanesi attraverso originali percorsi audiovisivi. Accanto alla presentazione di importanti pellicole prodotte nel paese dei cedri, infatti, Yalla Shebab promuove la realizzazione e la visione di corti girati dai giovani coinvolti nello stesso progetto.
Prosegue inoltre il laboratorio, con la “grammatica” del linguaggio cinematografico e le prime prove tecniche.
Serata con Emma Marrone in un’arena Sordi gremita ed entusiasta. Alle 0.49 passo e chiudo.

________________________________

Segnala ad un amico

indietro

visitatore numero:

top

 
:: multimedia
 
 

Galleria di immagini


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________


____________

Altre immagini